• Venerdì 12 Settembre 2014 alle 8:59
Boom del bio in Italia e crescono coloro che scelgono un’alimentazione vegetariana: come cambiano le nostre abitudini alimentari

Continua senza sosta il boom in Italia di vendita e consumo dei prodotti bio, ma non solo: cambiano le nostre abitudini alimentari e questa nuova tendenza emerge anche dal numero, ormai elevatissimo, di coloro che hanno deciso di seguire regimi alimentari vegani e vegetariani. E non solo in Italia, perché questa tendenza sarebbe forte anche nei Paesi del Nord Europa, che hanno una forte tradizione alimentare radicata nel consumo di pesce e selvaggina, di conseguenza la controtendenza veg è indicativa di un cambio d’orientamento dell’intera società.

Tra vegani e vegetariani, alcuni spiegano di essere stati completamente spinti dalla necessità di rispettare gli animali, alcuni di essere stati convinti solo parzialmente dalle sorti degli esemplari d’allevamento, e in minor parte sono motivati da altre ragioni che non coinvolgono direttamente gli animali. Questa tendenza si associa, come detto all’inizio, ad un vero e proprio boom del bio nel nostro Paese.

L’Italia risulta, infatti, il primo Paese europeo per produzione/esportazione di prodotti bio con un incremento dell’8,8% rispetto all’anno precedente. Secondo i dati ufficiali, in Italia oggi ci sarebbero almeno 50 mila operatori impegnati nella produzione di queste colture che non prevedono l’utilizzo di pesticidi, diserbanti e altri agenti chimici, ma producono frutta e verdura secondo le regole della natura. Le eccellenze italiane in questo campo sono ortaggi, cereali, agrumi, uva e olive che vengono venduti sia freschi che lavorati sotto forma di formaggi, conserve o pasta.

Video: Cresce il consumo di cibi bio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 1.562,5000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 58297,04 > 58297,02