• Mercoledì 21 Maggio 2014 alle 10:59
Nuova produzione di hamburger artificiali con staminali: come cambiano le nostre abitudini alimentari?

Hamburger con carne derivata da cellule staminali bovine: potrebbe essere questa la novità che sarà prodotta in laboratori secondo i ricercatori olandesi Cor van der Weele e Johannes Tramper della Wageningen University che hanno pubblicato sulla rivista Trends in Biotechnology un articolo in cui spiegano cosa potrebbe accadere. Van der Weele e Tramper sviluppano una potenziale linea di produzione per la carne che parte da una provetta di cellule prelevata da una biobanca per poi essere pressata dando vita a prodotti simili ad hamburger di carne.

Il problema sarà mantenere una linea cellulare continua e produrre carne artificiale  più economica di quella ottenuta in maniera tradizionale.  Secondo i ricercatori: “La carne coltivata ha un grande vantaggio morale. Le preoccupazioni sul fatto che è innaturale possono essere superate permettendo il contatto con gli animali che fanno da donatori delle cellule, contrastando il sentimento di alienazione. Da un punto di vista tecnologico una produzione su scala locale è comunque una opzione promettente”.

E aggiungono: “Nei prossimi anni ci sarà un sempre maggiore spazio di prodotti vegetali e alleveremo sempre meno animali che però saranno allevati in condizioni migliori. Non è nemmeno escluso che si possa cominciare a mangiare in maniera più consistente carne di insetto. L'importante è però comprendere che il tema della 'transizione dalle proteine' dovrà essere affrontato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 31397,65 > 31397,64