• Martedì 16 Settembre 2014 alle 8:59
Inaugurato a Padova nuovo Giardino della Biodiversità: in mostra le bellezze della natura

E’ stato inaugurato a Padova il Giardino delle Biodiversità, estensione dell'Orto Botanico più antico del mondo, che accoglie oltre 1.300 specie in cinque grandi nuove serre. La superficie dedicata alle piante passa così da 22 a 37 mila metri quadrati permettendo la creazione di tutti gli ambienti di vita delle specie vegetali (foresta tropicale, subtropicale e savana, bioma temperato, clima mediterraneo, deserto) all'interno di una serra in vetro.

Quello che è speciale è, dunque, l’organizzazione della vegetazione, si passa da elementi tropicali, con clima caldo e umido, fino agli ambienti desertici. Ogni pianta, a seconda delle esigenze, viene abbeverata in maniera differente in base ad un cervellone computerizzato.


La nuova struttura, realizzata all’insegna dell’innovazione e della tecnologia, è in grado di recuperare le acque meteoriche per irrigazione e climatizzazione, produrre energia con pannelli fotovoltaici e regolare temperatura e umidità di ogni sala utilizzando un sofisticato sistema computerizzato che riduce al minimo i consumi. Il progettista Giorgio Strapazzon ha spiegato che “L'idea è quella di una foglia che purifica l'aria, che produce ossigeno, che si apre e si chiude per regolare la sua temperatura. Una struttura a impatto zero che si adatta al clima esterno”.

Video: Il giardino della Biodiversità

Video: Nuovo giardino Biodiversità a Padova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 0,0000
T4 = 0,0000
T5 = 0,0000
T6 = 0,0000
T7 = 0,0000 > 59339,41 > 59339,41