• Venerdì 06 Luglio 2012 alle 14:59
Afa in Italia: i cibi per proteggersi dal grande caldo. I consigli degli esperti

Dopo Caronte, l’ondata di caldo afoso che ha investito la nostra Penisola nelle scorse settimane, è pronta ad arrivare Minosse, nuova corrente di aria caldissima che resterà sull’Italia fino a metà mese, secondo le previsioni. Cresce, dunque, l’allarme caldo e con esso aumentano i consigli da parte degli esperti per proteggersi dal forte calore di questi giorni. Per sopravvivere alle temperature roventi è, infatti, opportuno adeguare l'alimentazione a queste condizioni difficili per il nostro fisico.

Dal ministero della Salute raccomandano di non saltare i pasti, a cominciare dalla prima colazione, mangiare tanta frutta, anche quella secca, e yogurt, e bere tanta acqua. Infine, è bene fare grande attenzione alla conservazione degli alimenti. Gli esperti del ministero spiegano che, oltre alle salmonelle, molto comuni in questo periodo, i maggiori rischi per la salute possono derivare dal pesce crudo, che può essere infestato da larve di Anisakis, e dal consumo indiscriminato di funghi.
 

Dieci in particolare i consigli da seguire, secondo il ministero, per evitare di soffrire troppo il grande caldo: rispettare quotidianamente il numero e gli orari dei pasti, soprattutto la prima colazione, che deve essere privilegiata rispetto agli altri pasti; aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione e yogurt, senza tralasciare la frutta secca; preparare i piatti con fantasia, variando gli alimenti anche nei colori, che è dato dalle sostanze ad azione antiossidante; moderare il consumo di piatti elaborati e ricchi di grassi; privilegiare cibi freschi, facilmente digeribili e ricchi in acqua e completare il pasto con la frutta; consumare un gelato o un frullato, che può essere un'alternativa al pasto di metà giornata; evitare pasti completi, di primo, secondo e contorno, se si è in albergo o in viaggio; consumare poco sale; rispettare le modalità di conservazione degli alimenti; e ovviamente bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno. Moderare, invece, il consumo di bevande con zuccheri aggiunti e limitare soprattutto il consumo di alcol. 

Video: Consigli Ministero contro il caldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato nè utilizzato per inviarti email *



Clicca qui sotto per confermare che sei una persona:

Cancel reply
T2 = 0,0000
T3 = 1.562,5000
T4 = 1.562,5000
T5 = 1.562,5000
T6 = 1.562,5000
T7 = 1.562,5000 > 30975,78 > 30975,76